William Hill
Visto in TV
Titan Casino
Bonus 500€
888 Casino
Giochi live
Star Casino
Bonus 1000€
Paddy Power
Scommesse

Blackjack online: regole, strategie e migliori siti per giocare

1 Feb 2013
Categoria: Blackjack

Tra i tanti giochi comunemente proposti all’interno dei casinò, il Blackjack è quello che meglio si presta alla formulazione di strategie di gioco più o meno complesse da parte dei giocatori, nonostante le regole che lo comandino siano semplici e di facile applicazione. Ovviamente bisogna sempre distinguere i giocatori abituali dotati di una certa dose di esperienza, da coloro che si approcciano al Blackjack per semplice diletto, magari per la prima volta. Per i primi, la scelta di una strategia vincente può portare a risultati eccellenti in termini di guadagno, accrescendo notevolmente le probabilità di vincita e facendone un vero e proprio lavoro. Tali tecniche vengono ovviamente osteggiate dai proprietari dei casinò che mirano ad avere lauti introiti e non possono permettersi di perdere cifre consistenti a causa della cattiva gestione del tavolo da parte dei Croupier che vengono formati adeguatamente così da riconoscere ed estinguere sul nascere l’impiego di eventuali tattiche scorrette. Una di queste viene ampiamente descritta in un film del 2008 diretto da Robert Luketic, intitolato “21”, ambientato a Las Vegas, regno incontrastato del gioco d’azzardo.

Un gruppo di giovani dalla memoria eccezionale, sotto l’abile e astuta guida di un loro professore universitario sbanca i casinò della città dalle mille luci, applicando la tattica del conteggio delle carte. La trama del film si sviluppa in modo abbastanza lineare, ma ci fa capire quanto grandi siano gli interessi in gioco, con i “contatori” ripetutamente smascherati e sottoposti a continui pestaggi e violenze.

Il Blackjack, insieme alla roulette, resterà sempre uno dei giochi simbolo del mondo dei casinò, tra i più ricercati e amati con un bacino d’utenza e un mercato dalle dimensioni spropositate.

Come giocare al Blackjack: le regole ufficiali in breve

Il regolamento del Blackjack è abbastanza semplice. Per giocare è necessario disporre di diversi mazzi di carte da poker, tipicamente francesi, andando a effettuare una prima puntata preliminare che serve ad accedere al gioco. Talvolta è possibile giocare con un sabot formato da due mazzi (in ambito familiare per esempio) anche se nei casinò ne vengono impiegati almeno 6.

Dopo questa preliminare fase di preparazione il banco distribuisce una carta coperta per ognuno, partendo da sinistra verso destra, poi effettua un ulteriore giro di carte dando una seconda carta scoperta ai giocatori prendendone una coperta per sé. A differenza dei giocatori il banco non avrà dunque nessuna carta visibile sul tavolo.

Il gioco prosegue in verso orario e il dealer annuncia ad alta voce il punteggio scoperto di ogni singolo giocatore che potrà a sua volta optare per una ulteriore carta o decidere di fermarsi.

Il punteggio viene calcolato sulla base del reale valore delle carte. Le carte dal 2 al 9 avranno dunque il punteggio corrispondente al numero corrispettivo, mentre il 10 e le figure valgono 10 e gli 1 possono a discrezione valere 1 o 11. Lo scopo del gioco è quello di fare 21 cercando di non sforare. Il superamento della soglia di 21 implica automaticamente la perdita della puntata effettuata. Per vincere bisogna realizzare un punteggio comunque superiore a quello del banco. Si vince sicuramente quando si fa Blackjack con la combinazione di un asso e di una figura e in tal caso la puntata viene pagata per un ammontare doppio.

Il gioco del banco, contrariamente a quello dei giocatori é soggetto a regole e restrizioni. Esso è sempre costretto a chiedere una carta quando tra le mani ha un punteggio inferiore a 17 e fermarsi quando il suo punteggio è compreso tra 17 e 21. Se il banco sballa è costretto a pagare tutti gli altri giocatori rimasti in gioco.

Per i giocatori sono inoltre previste tutta una serie di ulteriori possibilità quali:
– Quella di comprare un’assicurazione contro l’eventuale Blackjack realizzato dal banco;
– Sdoppiare la mano e giocarne due separate con altre due carte che vengono associate alla coppia sdoppiata, in tal caso è scommettere separatamente sulle 2 mani;
– Raddoppiare il valore della puntata, anche se successivamente sarà possibile pescare dal mazzo un’unica carta;
– O semplicemente passare la mano e perdere la posta iniziale.

Il gioco del Blackjack nei casino online

Essendo un gioco universalmente associato ai Casinò, il Blackjack costituisce una componente fondamentale del panorama di giochi online nell’offerta relativa ai giochi telematici. Ogni casinò che si rispetti non può fare a meno di offrire una piattaforma per il Blackjack nelle diverse sue varianti, in termini di vesti grafiche, temi audiovisivi, tipologie di puntate ecc…

La maggior parte delle volte viene richiesto all’atto dell’iscrizione, oltre ai consueti dati personali, un documento personale in corso di validità e una carta di credito (anche una prepagata) per effettuare i depositi e prelevare le eventuali vincite. E’ ovviamente necessario possedere un indirizzo email valido, su cui verrà spedito il link di convalida del conto gioco da cliccare per attivare il conto e cominciare a giocare. Sul piano dei requisiti tecnici del sistema, i computer di oggi non hanno problemi a far girare i software e chiunque sia dotato di una connessione a internet appena decente può godersi tutta l’esperienza di gioco senza rallentamenti.

I colori del tappeto possono essere tra i più svariati, così come le carte e gli scenari, grazie alle ampie possibilità di personalizzazione che consente una piattaforma virtuale rispetto alla corrispondente controparte reale.

I termini fondamentali del Blackjack

Prestiamo adesso attenzione a quello che è il gergo tradizionalmente usato dai giocatori di Blackjack per non fare brutte figure in caso di una partita tra amici e non restare spiazzati e sbigottiti se sentiamo parlare di Insurance, Double Down, Hit o altro.

E’ stato già anticipato come il verbo sballare indichi la condizione in cui uno dei giocatori supera la fatidica soglia di 21 perdendo la mano. Lo stesso vocabolo può essere riferito al banco che in tal caso dovrà pagare le puntate di tutti i giocatori che non hanno “sballato” prima di lui.
Per Double Up s’intende invece l’operazione di raddoppio della puntata. Lo Split Hand coincide con lo sdoppiamento della giocata già descritto nei paragrafi precedenti, mentre l’Insurance è l’assicurazione contro il Blackjack del banco che limita le perdite nel caso in cui questa eventualità si realizzi, ma che costituisce comunque un onere aggiuntivo per la giocata.

Col termine Hit si identifica l’azione di pescare dal mazzo una carta, mentre stand si usa per starsi confermando il punteggio che si ha.

Strategie utili per vincere di più al Blackjack

Dopo aver appreso e fatte proprie tutte le regole può essere utile ascoltare i consigli dei players più esperti e magari provare ad emularne le tecniche più complesse. Come è opportuno sottolineare, non esistono strategie sicure al 100 % in grado di garantire una vincita certa, ma operando in un dato modo è possibile incrementare le proprie chance di vincita, giocando sulle probabilità e sulla statistica.

Fermo restando che certe capacità si acquisiscono facendo esperienza ai tavoli, la strategia adoperata può mettere una pezza laddove la fortuna si fa da parte o spingere nella stessa direzione propizia.

Oltre al già descritto metodo di conteggio delle carte, che può essere realizzato in vario modo, vi sono poi dei sistemi di gioco più complessi, basati su un numero predefinito di puntate che possono essere al rialzo (vedi il metodo del raddoppio che prevede una puntata sempre doppia rispetto alla puntata precedente fino a quando non si vince) o al ribasso. Poi vi sono tutta una serie di nozioni teoriche volte a determinare il valore della puntata da effettuare in funzione delle carte che si hanno, che ci dicono quando operare un Double Down o effettuare uno Split Hand, quando fermarsi o premunirsi con un Insurance.

Si tratta di strategie utili per vincere, ampliamente trattate nella bibliografia esistente in materia.
Tanta è la frenesia che sta dietro a questo bellissimo gioco che le tecniche più performanti spesso sono mantenute top secret dai rispettivi creatori, che sono disposti a cederle soltanto dietro lauto compenso.